A Giancarlo Comi Charcot Award per ricerca sclerosi multipla

(AGI) – Milano, 20 feb. – La Multiple Sclerosis International Federation (SIF) ha conferito al Prof.  Giancarlo Comi lo Charcot Award 2015, per l’eccezionale contributo allo sviluppo delle conoscenze sulla fisiopatologia e il trattamento della Sclerosi multipla (Sm). Il professore, primo italiano ad esserne insignito, e’ uno dei maggiori esperti internazionali di SM, nonche’ pioniere nello sviluppo di terapie che modificano il decorso della malattia. Comi e’ attualmente professore ordinario di Neurologia all’Universita’ Vita-Salute San Raffaele e Direttore dell’Istituto di Neurologia Sperimentale dell’IRCCS Ospedale San Raffaele. Comi ha svolto un ruolo fondamentale nella ricerca di terapie per la sclerosi multipla, partecipando allo sviluppo della maggior parte dei trattamenti attualmente in uso e promuovendo il trattamento precoce come strategia fondamentale nella lotta contro la malattia.  “Sono emozionato e onorato – ha commentato Comi – di ricevere questo premio prestigioso. Penso sia il giusto riconoscimento del lavoro di squadra del Centro SM dell’Ospedale San Raffaele, che quest’anno compie 30 anni”.